Tu sei qui:
Canon rumors EOS 6D mark II

Anche Canon continua a far parlare di se e dopo l’annuncio di questo nuovo rumors, sembra probabile per questa primavera l’uscita della nuova Canon EOS 6D Mark II.

Non sono ancora certe le caratteristiche della nuova Canon EOS 6D Mark II, ma i nuovi rumors, a differenza di quelli passati, sembrano sottolineare la presenza di un sensore da 24-28 megapixel e non piu’ 24-25 e la presenza di registrazione in 4K, con stabilizzazione integrata.

La presentazione ufficiale della nuova Canon EOS 6D Mark II, si dovrebbe svolgere durante il NAB SHOW 2017, che si terra’ a Las Vegas ad Aprile.

PROBABILI CARATTERISTICHE

  • 24-28mp Full Frame CMOS sensor
  • 45 AF Points (all cross-type)
  • 6 FPS
  • 4K video
  • DIGIC 7
  • 1.5 stops better than Canon 6D at higher ISO
  • Low-light autofocus (centre point) at -5 EV
  • Built-in Wi-Fi
  • Built-in GPS
  • Built-in NFC
  • Built-in Bluetooth
  • Dual-pixel autofocus technology
  • Touchscreen, articulating screen
  • HDR Movie & Time Lapse Movie
  • Movie electronic image stabilization
  • Dual SD card slots
  • 100% coverage optical viewfinder
  • New connectivity feature on 6D Mark II
  • Price will be a bit expensive than 6D
  • Slightly smaller form factor and a reduction in weight
     

    Vediamo se Canon, con l’uscita di questo nuovo corpo macchina, riuscira’ in qualche modo a stupire il suo pubblico. E’ solo questione di tempo

    Iscriviti alla newsletter di Wild Nature Photographers

    Signup now and receive an email once I publish new content.

    I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Maurizio Ferrari

Maurizio Ferrari coltiva due grandi passioni, quella per l'arte della fotografia e quella per la natura. Attualmente Maurizio si è stabilito in Sudafrica e ha fondato Wild Nature Photographers, un tour operator specializzato per offrire a fotografi amatoriali e professionisti la possibilità di realizzare viaggi fotografici e su misura in terre africane e polari. Per Maurizio effettuare un viaggio fotografico non significa fare una semplice esperienza dove scattare foto, ma si tratta di vivere momenti e ricordi indelebili. I viaggi vengono realizzati in maniera da soddisfare le esigenze individuali dei fotografi. Viene garantita assistenza continua in ogni fase del viaggio, offrendo guide, strutture ed escursioni esclusive.I viaggi di Wild Nature Photographers sono perfetti per chi ama la natura e sono l'ideale sia per chi ama viaggiare in solitaria che per chi ama farlo in piccoli gruppo. Grazie alla profonda conoscenza del territorio e all'efficiente assistenza, Wild Nature Photographers è in grado di garantire un'esperienza meravigliosa nel cuore di territori selvaggi e incontaminati. Oltre all’Africa è possibile realizzare e organizzare bush camp, crociere Antartiche, safari Artici e spedizioni in 4x4.Maurizio Ferrari ha messo il cuore nel proprio progetto, per poter permettere agli amanti della natura e della fotografia, di vivere emozioni uniche e irripetibili durante i viaggi.Negli ultimi anni, sta studiando e applicando la tecnica del panning e del mosso artistico-creativo all'interno della sua fotografia naturalistica. Le sue immagini non sono semplici fotografie, Maurizio desidera colpire chi osserva non soltanto con scatti da guardare, ma andare oltre la fotografia a livello emotivo ed emozionale. Le sue foto devono far sentire qualcosa.Da circa 3 anni, Maurizio si sta dedicando ad un grande progetto editoriale, ovvero un libro interamente dedicato al mosso artistico nell'ambito naturalistico. L'idea dell'autore è quella di inserire cinquanta immagini a colori e cinquanta in bianco e nero, un progetto molto complesso nella realizzazione, che richiede molto tempo e dedizione.Come artista, Maurizio Ferrari ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi sia a livello nazionale che internazionale partecipando a grandi concorso come: Asferico, Natures Best Photography Africa, Siena International Photography Awards, Nature Image Awards, Festival de l'Oiseau et de la Nature, Festival International Montier-en-Der e il National Geographic Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>