Tu sei qui:
Viaggio fotografico Botswana
?php echo $countryList[$sp_mb_destination]; ?>

Botswana

Il nostro viaggio fotografico inizierà nella splendida Makulele Concession Area, posizionata lungo le rive del fiume Luvuvhu, nell’estremo Nord del Sudafrica, al confine con lo Zimbabwe e il Mozambico.

Con i suoi 24.000 ettari di estensione è la concessione privata più grande e ricca di biodiversita del Kruger National Park.

Caratterizzata da fitte foreste, savane aperte, catene montuose e giganteschi canyon, la regione è nota per l’abbondante presenza di specie di uccelli e dei potenti “Big Five” leopardo, leone, bufalo, rinoceronte ed elefante, specie immancabili in tutti i nostri viaggi fotografici.

Il nostro viaggio fotografico proseguirà nel remoto angolo orientale del Botswana, nella Tuli area. Al confine con il Sudafrica e alla confluenza dei fiumi Limpopo e Shashe, sorge questa regione ricca di fauna e caratterizzata da immense savane, zone rocciose e foreste fluviali.

Mashatu Game Reserve, si estende per 45.000 ettari ed è facilmente accessibile anche da Johannesburg in circa 5 ore d’auto.

Il Botswana è il luogo ideale per osservare leoni, leopardi, ghepardi, iene, sciacallo antilopi, ma soprattutto questa riserva privata, può vantare il più ampio branco di elefanti registrati in una riserva privata in Botswana, l’ultima stima ne contava più di settecento esemplari.

A Mashatu, gli animali selvaggi vagano liberi tra i confini di Botswana, Sud Africa e Zimbabwe, il numero di leoni e leopardi avvistabili raggiungono cifre record.

Un viaggio fotografico molto suggestivo, in gradi di mostrarvi luoghi incontaminati e selvaggi, ma che vi permetterà soprattutto di conoscere e studiare la vera fauna che caratterizza il Botswana.

Botswana

Macchina Mashatu

SAFARI BOTSWANA

Le 10 attività di safari svolte in questo viaggio, portano i fotografi a stretto contatto con l’affascinante fauna selvatica che abita le aree del Sudafrica e Botswana, assicurando un’esperienza unica.

Le jeep aperte da 9 posti, ad uso privato di Wild Nature Photographers, verranno utilizzate esclusivamente nei 6 posti laterali (3 sx 3 dx), in questo modo ogni cliente, potrà usufruire di spazi personali con maggiore comodità in fase di scatto.

Botswana

CAPANNI BOTSWANA

La vera perla di questo viaggio, sono i capanni fotografici interrati utilizzati da National Geographic e dal fotografo Greg du Toit vincitore del premio “Wildlife Photographer of the year 2013”.

Mashatu è una zona semi-arida, per questo motivo gli animali attratti dall’acqua diventano una vera “attrazione” a pochi metri di distanza. Posizionati in base al sole e allo sfondo, è possibile scattare fotografie da prospettive uniche e di grande qualità.

Le varietà di mammiferi più frequenti sono: elefanti, kudu, impala, babbuini, giraffe, zebre, sciacalli, iene, steenbok, impala, eland, facoceri, wildebeest e molte specie di uccelli.
Essendo una zona ricca di animali sono molto frequenti nei capanni anche i grandi predatori.

Programma viaggio fotografico

Milano/Roma–Johannesburg

Volo di linea da Milano/Roma a Johannesburg, via scalo. Pasti e pernottamento a bordo.

Johannesburg.

Arrivo a Johannesburg. Accoglienza da parte del fotografo Maurizio Ferrari e trasferimento in minivan alla struttura ricettiva. Eventuale tempo a disposizione per una visita alla città.

Sudafrica – Botswana Makulele Concession Area

Colazione in hotel, e trasferimento in minivan privato nella Makuleke Concession Area. All’arrivo sistemazione nella Baobab Hill Bush House, e partenza per il primo safari in jeep 4×4.
(Colazione,cena)

Sudafrica – Makulele Concession Area

Accoglienza della guida locale e partenza per l’attività di safari in 4×4, nel pomeriggio insieme alla guida partenza per la terza attività fotografica di safari in jeep 4×4.
(Colazione,pranzo e cena)

Sudafrica – Makulele Concession Area Botswana – Mashatu Game Reserve

Accoglienza della guida locale e partenza per la sessione fotografica di safari in 4×4, al ritorno ricco brunch e trasferimento privato a Mashatu Game Reserve Botswana. All’arrivo sistemazione al Mashatu Tent Camp, e partenza per il quinto safari in jeep 4×4 (Colazione,pranzo e cena)

Botswana – Mashatu Game Reserve

Trasferimento nel Matebole Elephant hide e sessione fotografica nel capanno utilizzato da National Geographic, nel pomeriggio insieme alla guida locale sessione fotografica di safari in jeep 4×4.
(Colazione,pranzo e cena)

Botswana Mashatu Game Reserve – Johannesburg

Accoglienza della guida locale e partenza per il safari in 4×4, nel pomeriggio trasferimento nel Elephant Valley Hide e sessione fotografica nel capanno utilizzato da National Geographic.
(Colazione a Mashatu).

Botswana – Mashatu Game Reserve – Johannesburg – Milano/Roma

Dopo l’ultimo safari, trasferimento all’ aeroporto di Johannesburg e volo per L’Italia. Imbarco in serata sul volo con destinazione Milano/Roma, via scalo. Pasti e pernottamento a bordo.
(Colazione a Mashatu).

Johannesburg – Milano/Roma

Arrivo in Italia.

  • Sottoscrizione 2290 €
  • Volo Al momento 650/670 €
  • La quota include: 
    • 1 pernottamento in camera doppia con prima colazione all'arrivo.
    • 2 pernottamenti a Makulele in camera doppia in pensione completa
    • 3 pernottamenti a Mashatu in camera doppia in pensione completa.
    • Trasferimento aeroporto Johanesburg hotel.
    • Trasferimento da/per l’aeroporto di Johannesburg con autista e pulmino privato.
    • Trasferimento Johnanesburg/Makulele/Mashatu con pulmino privato.
    • 2 sessioni fotografiche in capanno con presenza di personale locale.
    • 8 safari in jeep aperta.
    • Presenza del fotografo Maurizio Ferrari.
    • Assicurazione medico – bagaglio – annullamento Allianz.
    • Quota d’iscrizione.
    • Assistenza 24 ore.
  • La quota non include: 
    • Volo da/per l'Italia.
    • Tasse aeroportuali
    • Bevande.
    • Attività extra richieste in loco.
    • Cena a Johannesburg (€ 10 - 20 circa)
    • Mance ed extra di carattere personale.
    • Tutto quanto non incluso alla voce "La quota comprende."
  • Highlights: 
    I big five di Makelele.
    I grandi predatori di Mashatu.
    I capanni fotografici utilizzati da National Geographic.
    Presso il camp di Mashatu, si dispone di un capanno fotografico, con libero accesso durate le ore della giornata.
  • Focus: 
      Per due validi motivi riteniamo opportuno offrire questa partenza esclusivamente a 6 fotografi.
    • Per offrire un’assistenza fotografica completa e costante a 360°.
    • Per offrire nella varie escursioni in jeep SOLAMENTE posti laterali, così da avere spazi personali e prospettive uniche.
  • Numero del gruppo: 6
  • Difficoltà 
  • Alloggio: 
    Sudafrica - Baobab Hill Bush House. Situata nella boscaglia a nord del fiume Luvuvhu è una struttura privata di quattro camere, salotto, sala da pranzo, veranda, piscina e cucina open space, a completa disposizione di WNP. La proprietà offre privacy e totale comfort.
    Botswana - Mashatu Tent Camp. Situato in prossimità del fiume Nyaswa River, è un luogo selvaggio e intimo, dove la natura ne fa da padrona. Nascoste nella boscaglia, si dispone di otto tende private spaziose e confortevoli, dotate di wc e doccia. Nei mesi estivi è possibile rinfrescarsi nella piscina
  • Pasto: 
  • I pasti saranno prevalentemente sia dolci che salati. Riso,carne uova, dolci frutta e verdure sono gli ingredienti principali.
  • Trasporto: 
    Minivan privato 10 posti Johannesburg/ Makelele/Mashatu, jeep aperte 4x4 ad uso esclusivo di WNP, con soli posti laterali.
  • Documenti: 
    Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.
  • Visti: 
    Il visto viene rilasciato gratuitamente in Sud Africa e in Botswana alla dogana.
  • Assicurazione: 
    Assicurazione medico - bagaglio e annullamento Alianz.
  • Abbigliamento: 
    Scarponcini da trekking, indumenti dal colore neutro leggeri (sabbia, verde militare), sandali, occhiali, crema solare, costume, consigliamo anche nel periodo estivo una giacca a vento leggera e un maglione.
  • Attrezzatura fotografica: 
    Come ottiche fisse consigliamo dal 300 mm al 600 mm, in accoppiata ad uno zoom come un 70/200 120/300 o un 100/400 per foto ambientate. Per paesaggistica e reportage consigliamo lenti tra il 14 mm e il 70 mm.

PER INFO E PRENOTAZIONI

Iscriviti alla newsletter di Wild Nature Photographers

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Maurizio Ferrari

Maurizio Ferrari coltiva due grandi passioni, quella per l'arte della fotografia e quella per la natura. Attualmente Maurizio si è stabilito in Sudafrica e ha fondato Wild Nature Photographers, un tour operator specializzato per offrire a fotografi amatoriali e professionisti la possibilità di realizzare viaggi fotografici e su misura in terre africane e polari.   Per Maurizio effettuare un viaggio fotografico non significa fare una semplice esperienza dove scattare foto, ma si tratta di vivere momenti e ricordi indelebili. I viaggi vengono realizzati in maniera da soddisfare le esigenze individuali dei fotografi. Viene garantita assistenza continua in ogni fase del viaggio, offrendo guide, strutture ed escursioni esclusive. I viaggi di Wild Nature Photographers sono perfetti per chi ama la natura e sono l'ideale sia per chi ama viaggiare in solitaria che per chi ama farlo in piccoli gruppo. Grazie alla profonda conoscenza del territorio e all'efficiente assistenza, Wild Nature Photographers è in grado di garantire un'esperienza meravigliosa nel cuore di territori selvaggi e incontaminati. Oltre all’Africa è possibile realizzare e organizzare bush camp, crociere Antartiche, safari Artici e spedizioni in 4x4. Maurizio Ferrari ha messo il cuore nel proprio progetto, per poter permettere agli amanti della natura e della fotografia, di vivere emozioni uniche e irripetibili durante i viaggi. Negli ultimi anni, sta studiando e applicando la tecnica del panning e del mosso artistico-creativo all'interno della sua fotografia naturalistica. Le sue immagini non sono semplici fotografie, Maurizio desidera colpire chi osserva non soltanto con scatti da guardare, ma andare oltre la fotografia a livello emotivo ed emozionale. Le sue foto devono far sentire qualcosa. Da circa 3 anni, Maurizio si sta dedicando ad un grande progetto editoriale, ovvero un libro interamente dedicato al mosso artistico nell'ambito naturalistico. L'idea dell'autore è quella di inserire cinquanta immagini a colori e cinquanta in bianco e nero, un progetto molto complesso nella realizzazione, che richiede molto tempo e dedizione. Come artista, Maurizio Ferrari ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi sia a livello nazionale che internazionale partecipando a grandi concorso come: Asferico, Natures Best Photography Africa, Siena International Photography Awards, Nature Image Awards, Festival de l'Oiseau et de la Nature, Festival International Montier-en-Der e il National Geographic Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>