Tu sei qui:
Viaggio fotografico Delta del Danubio
?php echo $countryList[$sp_mb_destination]; ?>

Romania

Una riserva naturale privata nel cuore del Delta del Danubio attrezzata per fornire il più alto standard tecnico e qualitativo in Europa per la fotografia naturalistica.

Capanni fissi, mobili e galleggianti, fuori strada attrezzati per la fotografia itinerante; un nuovo prototipo di barca-hide per le escursioni nei laghi interni.

Un hotel a 4 stelle a fare da base operativa; 1000 ettari di tenuta tutti da esplorare in completa autonomia alla ricerca si scatti indimenticabili.

Una normale spedizione fotografica ad Ultima Frontiera è strutturata per godere di una panoramica rappresentativa della fauna e degli ambienti del delta del Danubio, permettendo di avere un portfolio dalle 30 alle 40 specie (in media) fotografate al meglio e di lasciare la tenuta estremamente soddisfatti.

In nessun altro posto potrete trovare una location così ben equipaggiata e situata in un’area ancora selvaggia e poco conosciuta, con una quantità di scelte e una libertà di movimento unica.

Capanni Fotografici

La fotografia da capanno è uno dei grandi punti di forza di questo viaggio, poichè nessun altro sistema permette una tale vicinanza ad animali in atteggiamenti naturali ed una così alta qualità delle immagini.
La riserva dispone di più di 20 capanni da uno o due posti ciascuno: strutture fisse dotate di vetro di ultima generazione riflettente, per il massimo del comfort, capanni mobili che vengono posizionati quando si presentano nuove situazioni interessanti, capanni anfibi e galleggianti, torrette sopraelevate!
Delta del Danubio

ESPLORAZIONE IN BUGGY

Per ogni camera dell’Hotel viene messa a disposizione una macchinetta elettrica, simile ad una golf- car. Si tratta di un mezzo facilissimo da guidare ed estremamente silenzioso: la soluzione perfetta per esplorare le strade sterrate della riserva o semplicemente per raggiungere il capanno scelto.

Le macchinette elettriche possono inoltre essere trasformate in veri e propri capanni su ruote: una volta rimosso il parabrezza, fissati appositi appoggi per i teleobiettivi e avvolta una rete mimetica, la “buggy-hide” è pronta all’uso. Avere un mezzo esclusivo a disposizione permette a ciascun fotografo di avere assoluta autonomia e libertà di movimento, all’interno dei 1000 ettari di tenuta.
Delta del Danubio

ESCURSIONI IN BARCA-HIDE NEI LAGHI INTERNI

L’escursione in barca nei laghi interni è sempre uno dei momenti più intensi di ogni spedizione, perchè permette di cogliere la vera essenza del Delta del Danubio.

La barca-hide mimetica a fondo piatto è un prototipo di imbarcazione appositamente studiata e costruita per questo tipo di fotografia: estremamente silenziosa, dotata anche di motore elettrico, garantisce i migliori risultati ospitando tre fotografi alla volta.

Tre sedie e una postazione spaziosa, permettono di fotografare con un’ottima prospettiva quasi al livello dell’acqua. Le occasioni fotografiche si susseguono in un’emozione continua!
Delta

  • Sottoscrizione 1690,00 €
  • Volo A/R 150/200 €
  • La quota include: 
    • Trasporti privati da Bucarest ad Ultima Frontiera A/R.
    • Sistemazione in camera doppia.
    • Tutti i pasti, bevande incluse (soft-drinks).
    • Utilizzo delle macchinette elettriche.
    • Assistenza del fotografo Maurizio Ferrari.
    • Guida SKUA per tutte le escursion.
    • Assicurazione medico/sanitaria..
  • La quota non include: 
    • Voli da e per Bucarest.
    • Supplemento per camera singola.
    • Alcolici e superalcolici.
    • Mance e spese di carattere personale.
    • Tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
  • Highlights: 
    • Full-immersion a 85 km dalla civiltà.
    • Portfolio con una media di 30-40 specie.
    • 1000 ettari di riserva.
    • Più di 20 capanni a disposizione.
    • Mezzi attrezzati per fotografia vagante.
    • I laghi del delta.
    • La laguna di Musura in pieno mar Nero.
    • La foresta di Letea ed i villaggi di Letea e Rosetti..
  • Focus: 
    Tra le specie più semplici da fotografare nei diversi periodi segnaliamo: Sciacallo dorato, Cavallo selvatico, Ondatra, Citello, Aquila di mare, Falco di Palude, Gheppio, Falco cuculo, Civetta, Pellicano bianco, Pellicano riccio, Tarabusino, Mignattaio, Spatola, Moretta tabaccata, Oca selvatica, Volpoca, Moriglione, Svasso piccolo, Svasso collorosso, Svasso maggiore, Marangone minore, Sgarza ciuffetto, Airone bianco maggiore, Airone rosso, Airone cenerino, Cicogna bianca, Avocetta, Pernice di mare, Sterna comune, Mignattino piombato, Mignattino comune, Gabbiano del Pallas, Gabbiano del Caspio, Gabbiano comune, Upupa, Gruccione, Martin pescatore, Ghiandaia marina, Picchio nero, Picchio rosso maggiore, Picchio cenerino, Picchio rosso di Siria, Cutrettola, Averla piccola, Usignolo maggiore, Forapaglie castagnolo, Salciaiola, Cannareccione, Cannaiola di Jerdon, Pendolino, Basettino, Migliarino di palude.
  • Numero del gruppo: Minimo 4 massimo 6
  • Difficoltà 
  • Alloggio: 
    L’Hotel Ultima Frontiera sorge nel cuore della proprietà, le camere da letto sono comode ed ampie, non che dotate di TV satellitare, minibar, servizio lavanderia e spaziosi bagni. La connessione internet wi-fi è presente in tutti gli spazi interni, sempre gratuita e disponibile (aspetto non affatto scontato visto la location così remota).
  • Trasporto: 
    Miinivan privato da Bucarest a Tulcea
    Barca privata da Tulcea a Ultima Frontiera.
  • Documenti: 
    Carta di identita
  • Vaccinazioni: 
    Nessuna.
  • Visti: 
    Nessuna.
  • Assicurazione: Medico-Sanitaria
  • Clima: 
    Il delta del Danubio è caratterizzato da un clima estremamente variabile, anche all’interno di una stessa giornata. Meglio quindi essere preparati a giornate calde e soleggiate come ad improvvisi rovesci.
  • Abbigliamento: 
    Consigliamo di portare: vestiti comodi, mimetici o quanto meno scuri, verdi o color sabbia; scarponi alti impermeabili; una giacca antivento impermeabile; almeno un maglione caldo (anche nel periodo estivo); un berretto scuro; L’albergo fornisce ai suoi ospiti ciabatte di spugna, ma ciascuno è libero di indossare le proprie pantofole di casa.
  • Attrezzatura fotografica: 
    Da capanni fotografici e barca hide, consigliamo dal 300 mm al 600 mm, in accoppiata ad uno zoom come un 70/200 120/300 o un 100/400 per foto ambientate. Il cavalletto è indispensabile per la maggior parte delle sessioni fotografiche. Ci sono ottime opportunità anche per paesaggistica e macro fotografia.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Iscriviti alla newsletter di Wild Nature Photographers

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Maurizio Ferrari

Mi chiamo Maurizio Ferrari, sono un fotografo naturalista e amo il mio lavoro. Nel corso degli anni, sono riuscito ad unire la mia passione per la fotografia e la natura e farne la mia professione, organizzando e accompagnando come fotografo professionista durante i viaggi proposti da Wild Nature Photographers. Ho ottenuto premi e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, partecipando al Nature Image Awards, Festival International Montier-en-Der, Siena International Photography Awards National Geographic e Festival de l’oiseau et de la nature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>